Ecobonus: documentazione da inviare online entro il 31 dicembre

(foto di Enea)
(foto di Enea)

Il primo gennaio 2016 segna la data in cui l’ecobonus scenderà dal 65 al 36 per cento, pertanto,  per usufruire della detrazione maggiore le ristrutturazioni devono essere concluse entro i prossimi nove mesi. Per questo, Enea, l’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile, che è il soggetto incaricato per legge di ricevere la documentazione obbligatoria per ottenere le agevolazioni  fiscali per gli interventi di eco-efficienza, dai primi giorni aprile ne consente l’invio online, sul portale dedicato.

Enea, intanto fa sapere che “secondo le sue stime, con il bonus aumentato al 65 per cento sono possibili risultati molto positivi sia in termini di risparmio energetico sia di riduzione delle emissioni di CO2; infatti, già con la precedente detrazione del 55 per cento sono stati risparmiati 11.300 GWh/anno di energia ed evitato il rilascio nell’aria di oltre 2,4 milioni di tonnellate l’anno di CO₂”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here