A Firenze, un terremoto ci salverà

È impossibile prevedere i terremoti, ma non è impossibile difendersi da essi. Partendo da questo presupposto e dalla convinzione che il nostro Paese non possa tardare oltre nel diffondere una cultura del disastro in contrapposizione alla logica dell’emergenza, gli architetti di Firenze hanno organizzato un convegno dedicato al rischio.

Intitolata “Un terremoto ci salverà” e in programma per lunedì 6 maggio a Palazzo Medici Riccardi a Firenze, l’iniziativa sarà aperta a tutta la cittadinanza, invitata a confrontarsi con urbanisti, geologi, docenti universitari e amministratori provenienti da tutta Italia sul tema della prevenzione agli eventi sismici con tavole rotonde, workshop e proiezioni video.

La tutela dei cittadini e del patrimonio architettonico urbano attraverso strategie a ‘bassa definizione’ (Lo – fi architecture) saranno il fil rouge del convegno di approfondimento. Che dedicherà infine apposito focus ai comportamenti da tenere in caso di crisi.

“Un terremoto ci salverà” si svolgerà con il patrocinio del Comune di Firenze, del Comune di Ferrara e dell’Ordine degli architetti della provincia di Firenze.

Scarica il programma

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here