A Milano lo showroom firmato da Ludovica+Roberto Palomba

Vista interna dello Showroom Zucchetti. Kos a Milano (foto di Zucchetti. Kos)
Vista interna dello  showroom Zucchetti. Kos a Milano (foto di Zucchetti. Kos)

Il gruppo Zucchetti. Kos inaugura il primo Showroom monomarca a Milano, situato nel cuore della vivace zona di Porta Romana e organizzato su una superficie complessiva di circa 200 metri quadrati: fulcro della creatività dell’azienda, cardine economico, finanziario e commerciale, luogo di connessione e interscambio con tutti i mercati internazionali, il nuovo spazio persegue il proposito di incrementare la visibilità del marchio e dei suoi prodotti.

Le vetrine dello showroom (foto di Zucchetti. Kos)
Le vetrine dello showroom (foto di Zucchetti. Kos)

Con il nuovo showroom l’azienda intende trasmettere al visitatore il proprio know how tecnico, da una parte, e la propria definizione di wellness dall’altra, ricreando un’atmosfera in cui si riconosca la filosofia del Gruppo: innovazione, design e qualità, da sempre pilastri fondanti dell’azienda e cardini imprescindibili della sua evoluzione storica.

Un set interno che definisce lo spazio dello showroom (foto di Zucchetti. Kos)
Un set interno che definisce lo spazio dello showroom (foto di Zucchetti. Kos)

Il progetto di Ludovica+Roberto Palomba disegna una vasta area espositiva dedicata ai professionisti e ai privati, che dispone l’offerta di soluzioni complete per il bagno, il wellness e l’outdoor, rivolta a diverse fasce di gusto e di stile di vita, nonché a differenti esigenze spaziali.

Dall'esterno, le vetrine inquadrano l'ambiente dai toni neutri e luminosi (foto di Zucchetti. Kos)
Dall’esterno, le vetrine inquadrano l’ambiente dai toni neutri e luminosi (foto di Zucchetti. Kos)

Lo spazio, dominato da toni neutri, è stato concepito con l’idea di ricreare molteplici set eleganti ed accoglienti, nei quali sono ambientati i prodotti, lasciando la scena alle qualità formali degli stessi. L’estetica viene accostata alla funzionalità e l’idea concettuale alla realtà, al fine di suggerire con immediatezza l’utilizzo e la contestualizzazione di ogni elemento esposto, di proporre soluzioni replicabili e di trasmettere la coerenza che caratterizza tutte le proposte, ideate per un bagno completo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO