Agora Garden

Foto di Vincent Callebaut Architects

È attualmente in costruzione Agora Garden, un giardino verticale abitato e coltivato verticale nel distretto Xinyin di Taipei, progetto di Vincent Callebaut Architectures,  con cui ha vinto il concorso internazionale indetto nel 2010, ispirato da due mani intrecciate che circondano la struttura elicoidale del Dna.

Una volta completato l’edificio integrerà le nanotecnologie ed il giardinaggio verticale nella vita quotidiana dei residenti, proponendosi come una delle strutture più eco-friendly della città.

Foto di Vincent Callebaut Architects

Uno degli aspetti visivamente più accattivanti di questo ambizioso progetto è la torsione a 90 gradi della torre, la cui sinuosità delle quali, spiegano i progettisti, «corrisponde al simbolo musicale universale dell’armonia, simboleggiando la tendenza del progetto all’equilibrio». Il risultato una forma che varia a seconda del punto di vista: una piramide romboidale se osservata da est o da ovest, una piramide inversa se vista da nord o da sud.

Foto di Vincent Callebaut Architects

Lo studio Vincent Callebaut Architectures spiega così il progetto: «Né una sola torre, né  due torri gemelle, il progetto alza verso il cielo due torri elicoidali che si raccolgono intorno ad un nucleo centrale. Questo sistema architettonico opermette di avere un core molto compatto e, di conseguenza, la massima flessibilità dei piani abitativi. Questo porta ad una moltiplicazione delle angolature verso il paesaggio urbano e ad un’abbondanza di giardini sospesi».

Foto di Vincent Callebaut Architects

Questi giardini sospesi non contribuiscono solamente all’aspetto estetico dell’Agora Garden, ma offrono ai residenti frutteti, orti biologici, giardini aromatici e piante officinali. I balconi piantumati verticalmente saranno accessibili a tutti i residenti e comprenderanno anche i serbatoi di acqua piovana per l’irrigazione dei giardini sospesi, nidi per uccelli, impianti di compostaggio per la conversione dei rifiuti in fertilizzante ed aree arredate.

Foto di Vincent Callebaut Architects
Foto di Vincent Callebaut Architects
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here