Al Maxxi, la consegna dei Premi di Architettura del Consiglio Nazionale

Istituito dal Consiglio Nazionale in occasione della Festa dell’Architetto, il titolo di “architetto onorario” viene attribuito a quegli esponenti della società civile che si sono distinti a favore della promozione della cultura e della qualità dell’architettura. Giovanna Melandri, Presidente della Fondazione Maxxi, monsignor Giuseppe Russo, responsabile del Servizio Nazionale per l’Edilizia di Culto della Cei e Giorgio Santilli, caporedettatore de “Il Sole 24 Ore” sono gli  “architetti onorari 2013” rispettivamente nella sezione istituzioni, committenza e media.

La cerimonia di premiazione si terrà giovedì 14 febbraio, alle ore 17 al Maxxi, il Museo nazionale delle arti del XXI secolo. In questa stessa occasione saranno consegnati i Premi Architetto Italiano 2013” e “Giovane talento dell’architettura 2013, anch’essi banditi dal Consiglio Nazionale, di concerto con il Maxxi, in occasione della Festa dell’Architetto.

Ad essere premiati, lo studio Piuarch, composto da Francesco Fresa, Germán Fuenmayor, Gino Garbellini e Monica Tricario, ritenuto esempio emblematico di una grande qualità architettonica ed urbana, e quale “Giovane talento dell’architettura 2013” per il progetto della Filarmonica di Stettino, Francesco Barozzi, che opera a Barcellona in associazione con il catalano Veiga.

Per la sezione “Architetto italiano 2013”, il Premio Speciale della Giuria è stato assegnato allo studio MoDus Architects di Bressanone, composto da Sandy Attia e Matteo Scagnol.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here