Al via il cantiere del Palazzo di Giustiza progettato da Som

Immagine di Som

L’8 agosto 2013, è stato ufficialmente presentato il cantiere del nuovo Palazzo di Giustizia di Los Angeles, progettato da Som all’insegna della sostenibilità.

La struttura, di oltre 55 mila metri quadri, comprenderà 24 aule e 32 camere giudiziarie, oltre alla Corte Distrettuale degli Stati Uniti, Distretto Centrale della California.

Immagine di Som

La costruzione del progetto di Skidmore, Owings & Merrill è stata affidata a Clark Construction Group.

L’edificio, denominato “Cube” per la sua forma, è una moderna interpretazione della classica tripartizione di base, cornice e corpo, per il quale è stato utilizzato un innovativo concetto ingegneristico che consente al volume cubico di apparire galleggiante sopra la base in pietra.

Immagine di Som

L’orientamento nord-sud consente di ottimizzare l’ingresso della luce solare, riducendo al tempo stesso l’energia necessaria necessaria per raffrescare l’edificio, ottenuta mediante un sistema combinato che prevede l’installazione di 400 pannelli fotovoltaici.

I sistemi di costruzione ad alta efficienza, gli infissi a recupero d’acqua ed i sistemi di irrigazione avanzati contribuiranno a ridurre il fabbisogno d’acqua.

Immagine di Som

Il progetto, che mira all’ottenimento della certificazione Leed Platinum, farà parte di un quartiere caratterizzato da numerosi edifici importanti, come la Disney Concert Hall, la Cattedrale di Los Angeles, Caltrans ed il Los Angeles Police Department.

Il nuovo progetto di Palazzo di Giustizia degli Stati Uniti non solo contribuirà alla riqualificazione del Centro Civico, ma anche a rafforzare l’economia della città con la creazione di nuovi posti di lavoro nel settore delle costruzioni e a fornire grandi opportunità per le piccole imprese locali.

di Carlotta Marelli

Immagine di Som
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here