Alloggi monofamigliari a Poitiers

Foto di Stéphane Chalmeau

Il progetto di edilizia residenziale a Poitiers, opera  di Lanoire Courrian Architectes, è un’isola porosa e fluida, che relaziona interno ed esterno attraverso diverse tipologie di percorso, delimitata su due lati da aree verdi.

L’intervento, da poco concluso, comprende 22 alloggi monofamigliari in affitto e 10 alloggi monofamigliari destinati alla vendita.

Foto di Stéphane Chalmeau

Il disegno in pianta mostra delle strisce, a volte evidenti nel trattamento delle pavimentazioni, a volte costituite dai volumi degli edifici, che costruiscono una geometria complessiva che integra spazio verde e spazio costruito.

Gli spazi comuni sono punteggiati di piccoli interventi, quali casette da giardino e alberi da frutto.

Foto di Stéphane Chalmeau

Le facciate, così come i tetti, sono rivestite in metallo verniciato e ondulato, a riprendere l’idea delle “strisce” che caratterizza tutto l’intervento.

Il metallo prosegue poi nelle strutture puntiformi antistanti le facciate, pensate a supporto della vegetazione verticale che servirà a proteggere dal sole estivo i prospetti orientati a sud.

Foto di Stéphane Chalmeau

Ciascuna unità abitativa prevede un posto auto ed ha accesso ad un giardino attrezzato con capanna di legno, trattata allo stesso modo della recinzione, per il deposito degli attrezzi, e con un serbatoio di raccolta dell’acqua, utilizzabile per l’irrigazione.

di Carlotta Marelli

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here