Architettura del petrolio e del postpetrolio

Fotografia di Alessandro Cimmino

Energy. Architettura del petrolio e del postpetrolio è la mostra visitabile al Maxxi Architettura,realizzata in collaborazione con Eni curata da Pippo Ciorra, dal 22 marzo al 29 settembre 2013.

Il rapporto tra architettura ed energia, raccontato attraverso oltre ottanta disegni e progetti, tre fotografie e sette studi di architettura di fama internazionale, viene indagato attraverso tre chiavi di lettura, ciascuna corrispondente ad una sezione e ad un’epoca: la sezione Storie ospita disegni, progetti e video d’epoca di esperienze progettuali legate ai temi dell’energia e della strada negli anni successivi alla seconda guerra mondiale; in Fotogrammi  l’attuale paesaggio italiano delle architetture della strada e dell’energia è raccontato attraverso un viaggio fotografico dagli obiettivi di Paolo Pellegrin, Alessandro Cimmino e Paolo di Bello; Visioni di propone invece di indagare gli indirizzi progettuali di domani attraverso i progetti di Guillermo Acuña Arquitectos Asociados (Cile); Lifethings (Corea del Sud); Modus architects (Italia); Noero Architects (Sudafrica); Obr Open Building Research (Italia); Sou Fujimoto Architects (Giappone); Terroir (Australia/Danimarca).

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here