Assegnate le Riba President’s Medal 2012

Anna Nenaseva e David Rieser ritirano il premio per Sunbloc

Il 5 dicembre, durante una cerimonia speciale al Royal Insititute of British Architects, Riba, sono stati annunciati i vincitori della President’s Medal 2012. Il prestigioso riconoscimento, istituito nel 1836, premia talenti ed eccezionalità distintisi nello studio dell’architettura.

Sunbloc, progettato da un team di studenti della London Metropolitan University

La medaglia d’argento è stata assegnata a Sunbloc, un progetto di un team di studenti della London Metropolitan University, miglior progetto post-laurea. Si tratta di un prototipo di casa leggera, realizzata con un sistema pioneristico di blocchi di schiuma, dalle ottime proprietà isolanti, e cavi d’acciaio che riesce, nell’arco dell’anno, a produrre più energia elettrica di quanto ne consuma. I giudici ne hanno premiato lo studio dettagliato e la capacità imprenditoriale del team, che ha portato a termine un edificio vero e proprio. Il progetto è stato realizzato sotto il tutoring di Eva Diu, Nathaniel Kolbe, Jonas Lundberg, Toby Burgess e Iain Maxwell.

Vidhya Pushpanathan con Angela Brady

Vidhya Pushpanathan, dell’Architectural Association, ha ricevuto la medaglia di Bronzo (miglior progetto studentesco) con “The Depository of Forgotten Monuments”, che gioca sul paradosso moscovita della decostruzione e ricostruzione. Il progetto propone una struttura flessibile dell’architettura, strategia curatoriale e prototipo urbano per una coesistenza di passato e futuro. Il progetto è stato premiato per la sua contemporanea freschezza e sofisticatezza di pensiero. Tutor di Vidhya Pushpanathan sono stati Maria Fedorchenko e Tatiana von Preussen.

The Depository of Forgotten Monuments, progetto di Vidhya Pushpanathan, dell’Architectural Association

Il premio come miglior tesi di laurea è stato assegnato a Matthew Leung, della Bartlett School of Architecture, con l’opera “Oriental Orientalism in Japan –the case of Yokohama Chinatown”, una tesi giudicata estremamente completa sullo sviluppo di una zona cinese all’interno di una grande città del Giappone, che parte da un’attenta lettura storica per analizzare la realtà contemporanea, senza mai perdere di vista la dimensione architettonica dell’argomento. La tesi è stata supervisionata dal professor Murrai Fraser.

Mattew Leung con Angela Brady, Presidente Riba
Matthew-Leung
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here