Bello, Buono e Benfatto motori del distretto culturale del piceno

1belloPrende avvio, presso la Sala della Vittoria della Pinacoteca Civica, in Piazza Arringo, ad Ascoli Piceno, il ciclo di conferenze “Pensieri e Visioni sui concetti di Bello, Buono e Benfatto”, organizzate per i giorni 4, 5 e 6 dicembre 2014, e curate dalla Scuola di Architettura e Design dell’Università di Camerino, con il patrocinio dell’Adi Delegazione Marche Abruzzo e Molise e dell’Ordine degli Architetti di Ascoli Piceno.
Nell’ambito del progetto Dce – D3B, “Distretto Culturale Evoluto del piceno. Il Design del Bello, Buono e Benfatto”, l’obiettivo è quello di condividere e diffondere stimoli culturali per generare visioni e nuove idee intorno alle diverse declinazioni dei tre concetti, grazie alle relazioni di alcuni protagonisti della cultura contemporanea. I tre appuntamenti consentiranno di produrre una prima mappatura di definizioni, significati e visioni, declinati da differenti angolature disciplinari e culturali.
Ogni conferenza verrà introdotta dalla professoressa Lucia Pietroni, in qualità di responsabile scientifico del progetto Dce – D3B per la Scuola di Architettura e Design “Eduardo Vittoria“ dell’Università di Camerino.
Ogni evento vedrà la partecipazione di illustri relatori, moderati dal professore Vanni Pasca, teorico e storico del design, che guiderà il dibattito finale di ogni incontro e faciliterà la messa a sistema dei contenuti e delle visioni emerse nelle tre giornate con alcune riflessioni conclusive di sintesi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO