Benessere e tecnologia trasparente nel cuore della Val di Tures

Vista del Centro Natatorio Cascade, in Val di Tures (foto di Schüco)
Vista del Centro Natatorio Cascade, in Val di Tures (foto di Schüco)

Oasi di benessere e meta del turismo internazionale, il Centro Natatorio Cascade nasce a Campo Tures da un progetto attento al contesto paesaggistico, che ha visto l’impiego dei sistemi Schüco per la realizzazione dell’involucro trasparente del nuovo edificio.

L'edificio illuminato attraverso le vetrate trasparenti (foto di Schüco)
L’edificio illuminato attraverso le vetrate trasparenti (foto di Schüco)

Il progetto per il centro natatorio Cascade, che ha vinto il concorso in tre fasi indetto dal Comune di Campo Tures, è firmato da Christoph Mayr Fingerle.
Situato nelle vicinanze di un lago artificiale, a pochi minuti dal centro del paese, sull’argine del fiume Aurino, l’edificio è composto quale parallelepipedo di vetro, immerso in un parco di quasi 25mila metri quadri.

La facciata vetrata realizzata con elementi Schüco (foto di Schüco)
La facciata vetrata realizzata con elementi Schüco (foto di Schüco)

L’architettura accompagna le linee di pendenza del terreno ed esalta i movimenti riflessi dell’acqua all’interno ed all’esterno dell’edificio.

Il prospetto laterale dell'edificio, anch'esso vetrato (foto di Schüco)
Il prospetto laterale dell’edificio, anch’esso vetrato (foto di Schüco)

Nel centro è possibile scegliere, infatti, tra cinque vasche coperte e due all’aria aperta, quattro saune interne, una vasca Kneipp, un tepidario ed una sauna all’esterno. Le continue mutazioni definiscono lo spazio, che si stringe per poi dispiegarsi, passa da ambiti più scuri ad altri innondati di luce, sempre in una forma essenziale.

Vista dell'area piscina esterna (foto di Schüco)
Vista dell’area piscina esterna (foto di Schüco)

La struttura, muta e silenziosa, sembra sospesa sulle sponde del fiume Aurino, con il suo involucro trasparente che diviene il luogo di connessione e dialogo tra montagne ed acqua. Particolare importanza ricoprono quindi i sistemi Schüco in alluminio utilizzati per il centro natatorio: i serramenti a battente AWS 65, le porte a battente ADS70.HI, ed i sistemi di facciata FW50+SI. Tutti sono stati scrupolosamente progettati, realizzati e installati dalla ditta Kaser di Varna.

[contact-form][contact-field label=’Nome’ type=’name’ required=’1’/][contact-field label=’E-mail’ type=’email’ required=’1’/][contact-field label=’Sito web’ type=’url’/][contact-field label=’Commento’ type=’textarea’ required=’1’/][/contact-form]

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO