Big per la Smithsonian Institution

Bjarke Ingels (foto di Ulrik Jantzen)

Lo studio Big è stato nominato a capo di un team di Core Design, composto, tra gli altri, dai paesaggisti di Surface Design, gli esperti di conservazione di Traceries e gli ingegneri di Robert Associates Silman, per ripensare lo storico campus della Smithsonian Institution di Washington, il più grande museo e complesso di ricerca del mondo, composto da 19 musei, il Parco Nazionale Zoologico e nove strutture di ricerca. L’obiettivo del progetto, che dovrebbe essere avviato nei prossimi due anni, è quello di migliorare l’esperienza dei visitatori, ripensando l’orientamento e i servizi, creando un sistema di connessioni tra gli edifici, rendendo più evidenti gli ingressi ed coinvolgendo in maniera più attiva il pubblico.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here