Campeggiare contemporaneo

Immagine di Matteo Thun & Partners

Lo studio Matteo Thun & Partners ha progettato per il Camping di Marina di Venezia, a Cavallino Treporti, un masterplan di 6.400 metri quadri, all’interno del quale trovano spazio 32 piccole case a patio, chiamate “Garden Villas”, una sorta di interpretazione contemporanea dei tradizionali bungalow da campeggio.

Immagine di Matteo Thun & Partners

Elemento chiave del progetto è stata la presenza di un notevole numero pini ed il tentativo di conservarne il maggior numero possibile. Questo  ha determinato sia il layout generale sia la pianta delle residenze, costituite da due volumi contrapposti, un corte interna con terrazza, un prato di pertinenza ed i pini. Il verde e la terrazza, con doccia, diventano parte integrante dell’abitazione e offrono un contatto stretto con la natura. Due camere da letto e un bagno si affacciano sul giardino, mentre la zona giorno comprende la sala da pranzo e la cucina, un angolo TV e un bagno.

Immagine di Matteo Thun & Partners

Il tetto della terrazza fornisce ombra nelle giornate di sole e protezione in caso di pioggia,  contribuendo, insieme alle ampie finestrature, a fondere in un continuum interni ed esterni.

Anche il pavimento in pietra naturale, utilizzata sia all’interno che all’aperto, mette in evidenza la fluidità tra tutti gli spazi.

Immagine di Matteo Thun & Partners

L’edificio è realizzato con blocchi di legno-cemento, un materiale ecologico con capacità di isolamento termico e acustico e rivestito in larice che, con l’azione del tempo, del sole e del vento, modifica il proprio aspetto conferendo ad ogni residenza un carattere individuale.

Immagine di Matteo Thun & Partners
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here