Carbon management per Milano-Bicocca

Con il placet del consiglio di amministrazione dell’ateneo e un finanziamento di 90mila euro, parte all’Università di Milano-Bicocca (tra le prime in Italia) un piano di riduzione delle emissioni di anidride carbonica. Il progetto biennale di carbon management avrà come obiettivo una riduzione significativa (tra il 10 e il 12%) delle emissioni di CO2 prodotte dalle attività del Campus e dei costi “energetici” dell’Ateneo. La valutazione della carbon footprint sarà effettuata da un team di ricercatori del Centro di Ricerca Universitario Polaris, del dipartimento di Scienze dell’Ambiente e del Territorio e di Scienze della Terra, in collaborazione con il Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, a effettuare le rilevazioni e a sviluppare il piano di riduzione delle emissioni.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here