Casa acquea sostenibile

“Succulent House” è una proposta di riorganizzazione sistemica e strutturale per l’architettura residenziale. Esplora possibili soluzioni per i problemi di carenza d’acqua, considerando la capacità di raccolta delle acque meteoriche e grigie come parte integrante del progetto: tende in plastica in grado di dilatarsi e che ricadono all’interno dello spazio fanno da raccoglitori del liquido, consentendo la vista dell’intero processo. La superficie del tetto è sagomata per massimizzare la raccolta, lo stoccaggio e la distribuzione delle acque; le tende agiscono in pratica come vesciche, accumulando acqua per il suo ulteriore utilizzo. Progettato da  Murmur , questo prototipo vuole sottolineare come l’attuazione delle idee di sostenibilità deve essere  radicalmente integrata alla costruzione per consentire loro di diventare validi principi-base per  l’architettura.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here