Centro culturale in Messico: una proposta per il concorso

È una progettazione corale quella del Centro Culturale di Chapultepec in Messico: Łukasz Wawrzeńczyk, Frisly Colop Morales, Jason Easter, Adrian Yau hanno firmato questa proposta per il concorso internazionale bandito da CoARQ, associazione di architetti messicani.

Il progetto intende unire i concetti di estetica e funzionalità e diventare un’icona per la città, cuore della comunità locale. Un volume singolare con variazioni dinamiche nella costruzione: la facciata nord è completamente vetrata mentre quella a sud è più movimentata grazie alle aperture che creano quasi una trama tessile.

Un edificio completamente diverso a seconda dell’angolo da cui lo si guarda. Anche il tetto è modellato a creare a sud una terrazza con giardino progettata per essere utilizzata come uno spazio al servizio dell’auditorium. La terrazza permette di godere di una bellissima vista sulla città.

La disposizione spaziale dell’interno incoraggia gli utenti a esplorare e sperimentare le diverse attività all’interno del centro culturale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here