Completata la nuova stazione del passante parigino Rer

È stata da poco completata la stazione Nanterre Prèfecture, l’ultima di un progetto più ampio che ha visto negli ultimi anni la ristrutturazione di altri due ingressi (Gare Rer Val de Fontenay, Gare Rer a Sucy) del famoso passante ferroviario francese Rer.

Le tre stazioni coinvolte nel progetto sono situate in una zona di costante cambiamento e rinnovamento: la Défense, quartiere geograficamente alle spalle dell’Arco di Trionfo. La stazione, aperta al pubblico nel 1973, è attraversata dalla linea A della rete suburbana di Parigi ed è fra le prime nella regione parigina per frequentazione giornaliera.

La linea A, in funzione dal 1969, collega infatti la periferia est a quella ovest, passando per il quartiere degli affari, la Défense per l’appunto.

Ceramiche Refin ha preso parte al progetto di ristrutturazione dei tre ingressi Rer grazie alla collaborazione, nata nel 2009, con il gruppo Ratp, leader nel settore dei trasporti pubblici.

Dopo le prime operazioni, Gare Rer Val de Fontenay e Gare Rer a Sucy  (entrambe site nella prima periferia est di Parigi) per le quali è stata scelta la Velvet Ground Bianco, per Nanterre Préfecture è stato selezionato il colore cenere per la migliore resa dell’effetto “cemento” di fondamentale importanza per il progetto.

Il piano comprende la creazione di tre nuovi accessi, quattro nuove scale fisse, nove mobili e cinque ascensori, il tutto per una stazione non solo dal design moderno ma nel quadro del programma Ratp di creazione di accessi facilitati per persone disabili e con mobilità ridotta.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here