Completato l’Ardmore Residence a Singapore

L’Ardmore Residence a Singapore completato da UNStudio (foto di Iwan Baan)

Progetto di UNStudio appena completato, lArdmore Residence di Singapore rappresenta la nuova generazione di torri residenziali costruite in Asia secondo dettagli estetici e sagome singolari, capaci d’integrare nei propri volumi spazi confortevoli, giardini paesaggistici e servizi per i residenti.

Particolare della facciata (foto di Iwan Baan)

L’edificio si trova in una posizione privilegiata, vicino al quartiere dello shopping di lusso della Orchard Road e gode di ampie viste panoramiche sia sullo skyline urbano della città di Singapore, che sulle vaste aree verdi dei suoi immediati dintorni.

Vista degli spazi interni residenziali affacciati su Singapore (foto di Iwan Baan)

Formata da 36 piani, la torre residenziale è una risposta architettonica per  rispettare e mantenere la maggior parte possibile del paesaggio naturale inerente alla città di Singapore. L’idea di paesaggio naturale è integrata, secondo l’intento dei progettisti, in quattro particolari dell’edificio: nell’articolazione della facciata che con i numerosi dettagli si rifà a strutture organiche; nelle viste sulla città permesse da ampie vetrate e balconi a doppia altezza; nel concept degli interni pensati come “paesaggi viventi” e infine nella connessione al suolo con il contesto dei giardini.

La struttura si apre sul paesaggio al piano terra (foto di Iwan Baan)

Il primo livello residenziale si trova infatti all’ottavo piano dell’edificio, alla base la torre è rialzata attraverso una struttura aperta che consente la perfetta trasparenza sul nuovo paesaggio realizzato e la sua compenetrazione con l’edificio, riuscendo contemporaneamente a disporre i servizi condivisi.

Lo spazio interno è disegnato con linee plastiche in continuità con la struttura (foto di Iwan Baan)

In facciata l’Ardmore Residence è composto dall’associazione di caratteri di micro-design con gli elementi della struttura come i balconi e le finestrature, componendo un disegno che si ripete ogni quattro piani dell’edificio.

L’edificio nel contesto verde del quartiere di Orchard Road (foto di Iwan Baan)

Lo spazio interno è avvolto da linee continue che incorporano schermi solari, come spiega lo stesso progettista Ben van Berkel: «la facciata fortemente materica del Ardmore Residence lavora all’unisono con l’organizzazione dei singoli appartamenti, offrendo sia vasta luce del giorno per gli unici spazi residenziali che viste panoramiche sulla città di Singapore».

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here