Decostruzionismo

“Calling a map on a plan” di Ondesign. Foto Koichi Torimura

“Calling a plan on a map” è un progetto dello studio giapponese Ondesign per un’abitazione a Yokosuka Kanagawa, a sud di Tokyo: il programma funzionale tradizionale di un’abitazione viene completamente decostruito, decentrando le componenti e disseminandole nel paesaggio.

L’estetica di ciascuna struttura si differenzia in base alla funzione. Foto Koichi Torimura

Le strutture, indipendenti, sono sostenute da leggeri telai metallici, ricoperti da pannelli di legno di diverse essenze, in modo da evocare l’immagine di un cluster eterogeneo.

La struttura principale, a doppia altezza, ospita la cucina ed il soggiorno, aperti verso l’esterno grazie alle grandi pannellature vitree. Da qui, la camera da letto o i bagni sono raggiungibili solamente uscendo all’esterno.

Gli interni sono realizzati con pannellature di legno. Foto Koichi Torimura

Ad eccezione del volume principale, le altre strutture sono tecnicamente provvisorie, in quanto non ancorati ad alcuna fondazione: possono pertanto essere modificate per rispondere alle diverse esigenze.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here