Design sartoriale per l’Atelier Durini 15 di Milano di Andrea Castrignano

I colori riposanti, di spirazione nordica, nel living di Atelier Durini 15 I due grandi schermi del living e della zona pranzo (foto di Studio Castrignano)
I colori riposanti, di spirazione nordica, nel living di Atelier Durini 15 I due grandi schermi del living e della zona pranzo (foto di Matteo Cirenei)

Al piano alto di un palazzo di inizio Novecento, ricostruito dopo la guerra, nel cuore di Milano, Atelier Durini 15 è un prestigioso appartamento di circa 200 metri quadrati la cui ristrutturazione è stata affidata allo Studio Castrignano che ha rivisitato, attualizzandone l’affascinante sapore retrò e rivisitando con creatività decori e dettagli preesistenti.

«Ho accostato legno, pietra, vetro e ferro: materiali in grado di trasmettere naturalità e concretezza e, al tempo stesso, esprimere il connubio fra uomo e ambiente – dice Andrea Castrignano -. Una matericità che ho cercato di rafforzare con un importante corredo tessile dal forte impatto scenografico, la cui tavolozza ha ispirato tutto il mood cromatico delle finiture (pareti, rivestimenti e pavimenti). Come un abile sarto ho quindi “vestito” l’appartamento affinché ogni ambiente fosse espressione dell’estetica che mi ha ispirato. Un percorso che ha coinvolto partner di eccellenza che hanno messo a disposizione del progetto tutto il loro saper fare per creare qualcosa di unico e originale, di esclusiva personalizzazione». Continua a Leggere

 

 

 

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here