Detrazioni fiscali: opportunità e novità previste dalla Legge di Stabilità

Daniele Corno e Marco Fraschini
Daniele Corno e Marco Fraschini (foto di Fmlm)

«In un sistema normativo caratterizzato da una ultra-legiferazione da parte del legislatore fiscale, ad oggi , in tema di detrazioni fiscali in ambito edilizio, si pone un solo punto fermo e cioè l’art. 16-bis del D.p.R 917/86 che dovrebbe rappresentare, in tale ambito, l’unica norma di riferimento a far data dal 1 gennaio 2016.  Nell’ambito della detrazione per interventi sul patrimonio edilizio verrà assorbita, nella lettera h) dello stesso art 16-bis TUIR, anche l’attuale detrazione relativa agli interventi attinenti il conseguimento di risparmi energetici. Probabilmente i limiti ad essi riferiti subiranno della variazioni, ma sin d’ora, fermo rimanendo le attuali norme, tale passaggio comporterà la perdita della possibilità di usufruire di tale ultima detrazione per i soggetti IRES e per tutti gli interventi riferiti ad immobili diversi da quelli ad uso abitativo». Daniele Corno e Marco Fraschini, Studio Corno & Fraschini

Scarica Detrazioni fiscali:lo scenario delle opportunità e le novità previste dalla Legge di Stabilità , la presentazione di Daniele Corno e Marco Fraschini  tratta da ARCHItechnology. Nuovi involucri e recladding, il sistema edificio-impianto, soluzioni per l’isolamento acustico

Daniele Corno durante l'intervento in ARCHItechnology
Daniele Corno durante l’intervento in ARCHItechnology (foto di Fmlm)

 

Marco Fraschini durante l'intervento in ARCHItechnology (foto di Fmlm)
Marco Fraschini durante l’intervento in ARCHItechnology (foto di Fmlm)
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO