Edificio storico ristrutturato

Per la ristrutturazione dell’edificio di inizio 900 che ospita la sede milanese della Swiss&Global Asset Management, Dap Studio ha scelto la rubinetteria Axor Starck: un vero “best seller” di Axor Hansgrohe. L’imponente ristrutturazione (1.350 mq su quattro livelli) ha coinvolto esterni e interni: alla forte caratterizzazione e matericità dell’edificio storico viene contrapposta l’assoluta astrattezza dei volumi e delle superfici interne.

Il percorso negli spazi interni rinnovati è nel segno dell’astrazione, nuovi itinerari vengono guidati lungo gli spazi dei quattro piani riformulati. L’attenzione viene focalizzata in particolare sugli spazi di relazione, in modo da favorire uno schema spaziale-organizzativo che incoraggi i quotidiani rapporti di comunicazione fra le persone.

Grandi campiture colorate verticali e orizzontali (rosso, viola, verde) individuano le aree bagno. Oltre a svolgere una funzione segnaletica, le tinte forti amplificano la percezione dello spazio valorizzando così sanitari di linea pulitissima su cui spicca la rubinetteria firmata da Philippe Starck per il marchio design Axor nel 1994.

Essenziale, basata su forme perfettamente cilindriche e su un armonioso ritmo di volumi con leva-joystick di regolazione. «Axor è sinonimo di design internazionale per l’ambiente bagno- spiega l’architetto Elena Sacco di Dap Studio – Un design che non solo offre un elevato contenuto estetico, ma soprattutto intelligenza funzionale, in linea con la filosofia del nostro progetto».

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here