Facciate architettoniche “animate”

La facciata dell’Immeuble Residentiel di Ginevra, realizzata con la tecnologia Numericoat (foto di Visio-Technic)

La tecnologia brevettata Numericoat permette la creazione di grafica, insegne, cartelloni, immagini e colori per l’architettura personalizzati e duraturi, realizzabili su numerosi materiali edili moderni, in una sintesi di stampa digitale e rivestimento di superfici industriali.

Le facciate personalizzate dell’Immeuble Le Gaia di Montpellier (foto di Visio-Technic)

«Partendo da un semplice supporto standard, come metallo, vetro o materiale composito – spiega Martin Saunier-Plumaz, direttore commerciale e marketing di Visio-Technic, innovativa azienda del settore dei rivestimenti professionali e di gestione dell’immagine – il nostro team di produzione interno prende un’immagine generata a livello digitale, scelta dal cliente, e la trasferisce sul supporto all’interno di due strati speciali di primer con applicazione a spray e termoindurenti Numericoat. Lo strato di base di Numericoat crea la base per l’ancoraggio dell’immagine stampata in piano a getto di inchiostro e la plastificazione ne garantisce la protezione perfetta. Non solo è resistente al fuoco e agli Uv, ma ha anche una funzione anti-graffiti».La stampa può essere realizzata su pannelli molto grandi – fino a 6,5 metri di lunghezza e 2 metri di larghezza – usando inchiostri acrilici Uv per definire un’immagine stampata in quadricromia Cmyk ad alta definizione, inoltre, «Caratteristica importante per il settore edile, i pannelli Numericoat vengono forniti coperti da una garanzia della durata di dieci anni, vera conferma che si tratta di una soluzione veramente duratura», sottolinea Saunier-Plumaz.

Un pannello stampato con tecnologia Numericoat per un Parco divertimenti a Parigi (foto di Visio-Technic)

In collaborazione dal 2011 con ArcelorMittal, che ora commercializza i prodotti Numericoat con il suo marchio Viso all’interno della sua rete globale, Numericoat ha ottenuto la licenza Qualicoat per l’uniformità delle vernici e dei rivestimenti per alluminio, ed è stato certificato in conformità allo standard di qualità Iso 9001 e all’accordo Eota Etag 002 per i sistemi adesivi per finestre esterne, infine il sistema è classificato per la resistenza al fuoco nella categoria M1.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here