Favara in festa per Farm Cultural Park

Il 28 giugno a Favara sarà di nuovo festa: artisti e architetti, creativi e operatori culturali, cuochi e agricoltori, musicisti e performer, innovatori sociali e startupper arriveranno da tutta Italia e da diverse parti del mondo per condividere una serata straordinaria di conoscenza, gioia ed amicizia. Si festeggiano, oltre all’arrivo dell’estate, i quattro anni di Farm Cultural Park attraverso numerose mostre, performance musicali, istallazioni, proiezioni cinematografiche e la preparazione di cibi con i migliori prodotti siciliani.

Farm Cultural Park è un’iniziativa di rivitalizzazione della città di Favara (foto di Farm Cultural Park)

Tra le altre, importante la collaborazione con la Società Internazionale di Biourbanistica impegnata nel Progetto Artena, incentrato sull’innovazione sociale e la rigenerazione urbana.
Per l’occasione, in città sarà riaperto, a cura del collettivo Rudere, il Palazzo Cafisi; si terranno interventi di Street Art tra i Sette Cortili ed i Palazzi Giglia e Miccichè a cura di  Chrome Surgery e  verrà lanciato “Arripigliala”, contest di rigenerazione urbana promosso dai ragazzi di Fun.

Tutta la città di Favara è interessata da installazioni artistiche ed iniziative culturali di rilievo internazionale (foto di Farm Cultural Park)

Durante la festa sarà annunciata, inoltre, la nascita di Farmidabile la prima cooperativa di comunità siciliane che affiancherà la progettualità di Farm Cultural Park nella visione e sviluppo delle attività di rigenerazione urbana nel Centro Storico di Favara.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here