Frank Lloyd Wright

Le riviste

Servizi

Ricerca

Cerca powered by Google

Login

Minimum

Frank Lloyd Wright

Motta architettura

Il volume raccoglie una selezione dei principali progetti di Wright illustrati attraverso un ricco apparato fotografico e accompagnati da agili testi esplicativi che ne illustrano l'importanza

Redazione Archinfo

Autore: Gianluca Gelmini
Collana:Minimum
Pagine:120
Prezzo Euro:14,90

ISBN:978-88-6116-016-3

Frank Lloyd Wright (1867-1959) è considerato tra i più importanti maestri dell'architettura contemporanea e fino a oggi il massimo architetto statunitense.

Geniale nelle intuizioni e nelle soluzioni proposte, con la sua architettura interpretò quella middle class che ricercava nell'individuo e nell'anticonformismo le risposte alla propria esistenza.

Personalità dirompente, fortemente egocentrico e cultore di una filosofia di vita incentrata sul culto della personalità, Wright amava la campagna, con la quale si confrontò più volte con le famose case Fallingwater in Pennsylvania o la Jacobs House nello Wisconsin.

Tra le sue realizzazioni più famose il Guggenheim Museum di New York, destinato a rivoluzionare il concetto di museo come tradizionalmente inteso. Il volume raccoglie una selezione dei principali progetti di Wright illustrati attraverso un ricco apparato fotografico e accompagnati da agili testi esplicativi che ne illustrano l'importanza.

Completano il volume una serie di scatti di Ernst Haas, Michael Freeman e Karen Huntt, che con il loro obbiettivo hanno riletto alcuni dei più importanti progetti di Wright.

Sommario:

Portfolio - Introduzione - Frank Lloyd Wright: oltre il Moderno - Cronologia - Le opere: Unity Temple, Oak Park; Robie House, Chicago; Ennis House, Los Angeles; Fallingwater, Mill Run

Johnson Wax Building e Research Tower, Racine; Taliesin West, Scottsdale; Rosenbaum House (Solar Hemicycle), Middleton; Guggenheim Museum, New York; Price Company Tower, Bartlesville; Marin County Civic Center, San Rafael - I progetti: Broadacre City

Masieri Memorial, Venezia; High-Rise Building (grattacelo alto un miglio), Chicago; Il pensiero: Architettura per la campagna americana - I fotografi: Karen Huntt; Ernst Haas; Michael Freeman - La critica - La reinvenzione dello spazio abitato - Bibliografia