Grimshaw firmerà il nuovo aeroporto di Istanbul

 

Vista panoramica sulla città di Istanbul, che ospiterà il nuovo terminal aeroportuale disegnato da Grimshaw

Sarà Grimshaw, in collaborazione con Nordic Office of Architecture, a disegnare i terminal del nuovo aeroporto per Istanbul, situato sulla costa del Mar Nero, a circa trentacinque chilometri di distanza dalla città. A conclusione di un processo competitivo, il consorzio turco di Cengiz, Mapa, Limak, Kolin e Kalyon ha, infatti, scelto Grimshaw per la progettazione architettonica del complesso.

Per il Pulkovo Airport a San Pietroburgo Grimshaw progetta uno dei terminal rispondendo alle esigenze dettate dal clima della città. La suggestiva copertura è progettata proprio a questo scopo, ma pure diviene l’importante biglietto da visita per San Pietroburgo, rimandando al suo patrimonio architettonico e culturale. Il layout interno del nuovo terminal è infatti costituito da zone ben definite, connesse da singole passerelle che rispecchiano per analogia “le isole” e i ponti che compongono la città (foto di Grimshaw)

L’ambizioso progetto del nuovo aeroporto di Istanbul è già stato sviluppato, a livello di masterplan, dallo studio Arup e prevede la costruzione di sei piste d’atterraggio. Sarà consegnato in quattro fasi costruttive, la prima delle quali prevede che la parte iniziale dell’aeroporto sia terminata e messa in funzione nel 2019 con un flusso previsto di novanta milioni di passeggeri all’anno.

Il progetto dell’Incheon Airport di Seoul prevede la costruzione di un nuovo terminal in cui l’attraversamento dei passeggeri possa divenire un’esperienza unica. È stato dunque concepito uno spazio di camminamento in cui sono poste aree giardino secondo la tradizione dei cortili coreani, posti in alcune posizioni strategiche. Anche qui assume grande importanza la copertura che sembra fluire in panneggi che si avvolgono e si aprono in modo tale da permettere il filtrare di una luce controllata. Il colore blu della copertura richiama il colore tradizionale delle tegole in Corea, in un dialogo culturale sempre presente nei progetti dello studio (foto di Grimshaw)

L’aeroporto, una volta completo, ospiterà il più grande terminal mondiale sviluppato su una superficie di circa un milione di metri quadri.

Il progetto per l’aeroporto di Francoforte prevede la realizzazione del piazzale antistante al terminal 1, dove sono stati inseriti nuovi spazi funzionali e commerciali dalla dinamica articolata attraverso una vibrante copertura. (foto di Grimshaw)

Lo studio di architettura Grimshaw, del resto, ha già precedentemente sviluppato importanti progetti infrastrutturali per scali aeroportuali, come il Pulkovo Airport, l’Incheon Airport, il piazzale per l’aeroporto di Francoforte ed altri ancora.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here