Holcom HQ a Beirut (Photo by Ieva Saudargaite)

Holcom Headquarter a Beirut – Lombardini22

Un grande progetto in una location particolarmente interessante. I nuovi uffici Holcom, a Beirut in Libano, sono il frutto di un sistema architettonico situato in un luogo fortemente identitario, curato in ogni dettaglio funzionale ed estetico. La progettazione ha visto la collaborazione di due brand del gruppo Lombardini22: L22 per il disegno architettonico e la direzione artistica, e DEGW per lo space planning e l’interior design.

Holcom HQ a Beirut (Photo by Ieva Saudargaite)
Holcom HQ a Beirut (Photo by Ieva Saudargaite)

L’headquarter Holcom rappresenta l’immagine solida della compagnia e, situato nella parte orientale della città di Beirut, tra Corniche Pierre Gemayel e Rue Emile Lahoud, apre un doppio sguardo sulla metropoli e le alture circostanti. Composto da sette livelli fuori terra, l’edificio sorge in un’area in piena riqualificazione. Esso nasce dall’idea di unire nello stesso contesto più di 20 società appartenenti alla holding. Esteso su una superficie di 35.000 metri quadri, può accogliere fino a 1.000 persone e diverse organizzazioni contemporaneamente.

Holcom HQ a Beirut (Photo by Ieva Saudargaite)
Holcom HQ a Beirut (Photo by Ieva Saudargaite)

Lombardini22, con questo progetto, è finalista ai MIPIM Awards, che si svolgono a Cannes dal 15 al 18 marzo, presso l’omonima fiera internazionale dedicata al real estate.

Continua a leggere su: www.arketipomagazine.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here