I cantieri dell’arte

 

Mapei, produttore di adesivi, sigillanti e prodotti chimici per l’edilizia, si dedica da sempre con costante impegno al mondo dell’arte e della cultura. Lo testimonia il fatto che continua il proprio supporto come main sponsor della manifestazione “Milano nei cantieri dell’arte”, promossa da Assimpredil, Ance, Camera di Commercio di Milano, Ministero per i beni e le attività culturali, Arcidiocesi di Milano, e patrocinata da Expo Milano. L’edizione 2013 è rivolta al patrimonio storico e artistico dell’800 e 900 nelle province di Milano, Lodi, Monza e Brianza e affronta la storia dell’architettura moderna proponendo, da un lato, l’evoluzione delle tecniche costruttive e dei materiali edili dal Movimento Moderno alla ricostruzione del secondo dopoguerra, dall’altro, la tipologia e l’evoluzione degli interventi di restauro e conservazione eseguiti sui manufatti di questo periodo storico. Dopo la prima sessione tenutasi dal 28 al 31 maggio, si svolge ora una seconda parte che comprende una serie di appuntamenti dal 17 al 29 ottobre. Da evidenziare il convegno “L’uso e riuso del cemento armato e del ferro nelle costruzioni civili e industriali”, in programma venerdì 18 ottobre dalle ore 9.30 presso la sede di Assimpredil Ance, in via San Maurilio 21 a Milano. In particolare si segnala l’intervento sui “Ponti di accesso all’aeroporto della Malpensa” dell’ingegner Massimo Seregni della Divisione Grandi Progetti Mapei, e l’intervento relativo al “Consolidamento delle volte della Stazione Centrale” da parte dell’ingegner Dominica Carbotti, dell’Assistenza Tecnica Linea Rinforzo Strutturale Mapei. Parallelamente è in corso dal 19 al 26 ottobre anche la manifestazione “Monza nei cantieri dell’arte”, dedicata agli edifici di interesse storico e culturale della città di Monza, della quale Mapei è già stata main sponsor nelle precedenti edizioni.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here