Il Cheung Fai di Mvrdv. Da magazzino a spazi per uffici

 

L’edificio per uffici Cheung Fai ad Hong Kong (foto di Mvrdv)

Mvrdv e Gaw Capital hanno iniziato la costruzione del palazzo Cheung Fai ad Hong Kong: per l’edificio è prevista la trasformazione da ex-magazzino a spazio per uffici destinato ad imprese creative.

L’edificio, osservato da un’automobile (foto di Mvrdv)

La trasformazione del Cheung Fai Building è la prima realizzazione, ad Hong Kong, dello studio Mvrdv che collabora con l’architetto locale Raymond Chan per il completamento, previsto nel settembre 2015. L’edificio, con 18mila metri quadrati di superfici, sarà situato sul lungomare di Kwun Tong, nella nuova area dedicata al business, East Kowloon.

Visualizzazione dell’interno (foto di Mvrdv)

L’ edificio di 14 piani, realizzerà spazi per negozi e parcheggi al piano terra e ristoranti sui primi due piani, occupando un sito angolare su Albert Street che offre la vista verso il Victoria Harbor e il futuro terminal dei traghetti Kai Tak.

Lo spazio degli uffici (foto di Mvrdv)

La riqualificazione, al fine di conformare spazi per uffici attraenti ma a prezzi accessibili e ben illuminati, sarà volta alla costruzione di un ambiente di lavoro in stile loft, sostituendo tutto eccetto, la struttura portante in cemento armato dell’edificio. L’uso di vetrate e del tamponamento in acciaio inox, permetterà d’esporre l’infrastruttura dell’edificio integrata nei nuovi spazi.

Visualizzazione del luminoso ambiente di lavoro (foto di Mvrdv)

I vetri verranno inseriti tra le colonne portanti così come tra le travi di pavimento e soffitto: Il cuore dell’edificio è infatti concepito come un blocco trasparente lineare, eseguito in vetro tagliafuoco e posto tra gli spazi degli uffici, definendo un ambito comune.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here