Il Flying Carpet di Magi e Spataro

Il “tappeto volante” è l’elemento caratterizzante della nuova piazza del mercato (foto Magi+Spataro)

Di grande impatto estetico, il progetto della nuova piazza del mercato a Casablanca di Giacomo Magi e Salvatore Spataro è la risposta a un concorso internazionale, che richiedeva ipotesi progettuali  in grado di riflettere le tendenze del design contemporaneo.

Il concept del progetto (foto Magi+Spataro)

L’idea parte dalla reinterpretazione di alcuni elementi tipici della cultura marocchina: la tenda berbera, il tappeto (elemento fondamentale e distintivo dell’industria locale) e gli Zellij (elementi di architettura berbero-marocchini, oggi riadattati perfettamente allo stile decorativo contemporaneo).

Lo sviluppo della copertura (foto Magi+Spataro)

Elementi, questi che convogliati danno vita a una sorta di “tappeto volante” che diviene l’elemento principale del mercato, richiamando la storia e la cultura del luogo.

Lungo la parete chiusa della piazza sono sviluppati gli spazi di servizio (foto Magi+Spataro)
Salvatore Spataro e Giacomo Magi

«Il “tappeto volante” è sia struttura che copertura, sfiora la superficie sottostante proiettando a terra una trama richiamante disegni e linee tipici della nazione – dichiarano i progettisti –. La tessitura del tappeto crea cosi un gioco sorprendente e affascinante di luci e ombre. La scelta dei materiali utilizzati (blocchi di cemento grezzo traforati con motivi geometrici zellij, pannelli microforati in acciaio ossidato e una struttura interna in profilati metallici) conferisce al progetto un’immagine brutalista capace di integrarsi in maniera inedita con lo spazio circostante».

La copertura della stecca dei servizi è un’ulteriore area destinata alla collettività (foto Magi+Spataro)

Una stecca di servizi, che comprende un’area informativa, un’edicola, una zona di raccolta dei rifiuti, i servizi igienici e una caffetteria su doppio livello, è sviluppata sul lato chiuso della piazza, mentre il mercato è distribuito in 5 zone specifiche: Carne, Pesce e frutti di mare, frutta e verdura, fiori e spezie.

Pianta del primo livello. 1 Café 115 m², 2 Refuse collection area 25 m², 3 Facilities 100 m², 4 Newspaper Quosk 20 m², 5 Information Area 20 m², 6 Flowers Zone, 7 Spices Zone, 8 Fruit & Vegetable Zone, 9 Meat Zone, 10 Fish & Sea food Zone

Pianta del secondo livello. 1 Café 115 m², 2 Refuse collection area 25 m², 3 Facilities 100 m², 4 Newspaper Quosk 20 m², 5 Information Area 20 m², 6 Flowers Zone, 7 Spices Zone, 8 Fruit & Vegetable Zone, 9 Meat Zone, 10 Fish & Sea food Zone
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here