Il padiglione cinese di Expo 2015

La terra della speranza e il padiglione ondulato
La terra della speranza e il padiglione ondulato

Rifiutando il concetto di padiglione quale oggetto isolato, l’edificio che rappresenta la Cina è concepito come una sequenza di spazi in bilico, come la loro copertura ondulata, su una terra della speranza. Il piano d’ingresso è costituito da un terreno coltivato a grano che fa riferimento al passato agricolo della Cina, trasformandosi senza soluzione di continuità, verso il centro del padiglione, in un impianto multimediale, fulcro del programma espositivo.

Dettaglio della copertura in pannelli di bambù
Dettaglio della copertura in pannelli di bambù

La struttura in legno, così come la copertura in tegole richiamano i sistemi costruttivi tradizionali cinesi, ma i pannelli di rivestimento sono schermi stratificati che aggiungono consistenza e profondità al tetto, creando suggestivi effetti luministici all’interno.

[metaslider id=38727]

Dalla zona d’attesa, nel paesaggio, si è condotti a un ambiente espositivo tematico, dove le installazioni interattive animano le proposte delle diverse province cinesi. Da lì, la visita prosegue lungo una rampa dolcemente inclinata, verso una piattaforma di osservazione panoramica e poi ancora in uno spazio per la proiezione di cortometraggi. La sequenza si conclude con il passaggio all’esterno

0200Yichen Lu
Nel 2011 , Yichen Lu è stato nominato come uno dei 10 emergenti giovani architetti cinesi Tra il 2008 e il 2010 ha lavorato come architetto presso lo studio di Gehry Partners LLP , a Los Angeles, dove è stato responsabile di una serie di progetti, tra cui il Guggenheim Abu Dhabi.

 

 

Scheda
Committente
Consiglio cinese per la promozione del commercio internazionale
Progetto
Tsinghua University + Studio Link-Arc; architetto: Yichen Lu; associati: Kenneth Namkung, Qinwen Cai, Ching-Tsung Huang; team: Mario Bastianelli, Alban Denic, Ivi Diamantopoulou, Shuning Fan, Zachary Grzybowski, Elvira Hoxha, Dongyul Kim, Hyunjoo Lee, Aymar Mariño-Maza
Responsabile del progetto
F+M Ingegneria
Strutture
Simpson Gumpertz + Heger
Involucro
Elite Facade Consultants + Atlv
Impianti
Beijing Qingshang Environmental Art + Architectural Design
Design
Dan Su, Yue Zhang, Yi Du
Esposizione
Yanyang Zhou, Danqing Shi
Paesaggio
Xiaosheng Cui
Interni
Jiansong Wang
Installazioni
Danqing Shi, Feng Xian
Luci
Yi Du
Visual design
Xin Gu

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here