Il Premio internazionale architettura di pietra 2013

Nel 2013 torna l’International Award Architecture in Stone, il premio di cadenza biennale che celebra le migliori produzioni architettoniche realizzate mediante l’uso della pietra. Giunto alla sua tredicesima edizione, il premio, curato dall’architetto Vincenzo Pavan con il supporto dell’Ordine degli Architetti di Verona, si avvale di una giuria prestigiosa, composta da alcuni dei più autorevoli professionisti, storici, critici e docenti di architettura di fama mondiale: Fulvio Irace (Politecnico di Milano), Alberto Ferlenga (IUAV di Venezia), Klaus Theo Brenner (Università di Pozdam -Germania), Luis Fernandez Galliano (Escuela Superiore di Madrid e Direttore di Architectura Viva), Vincenzo Pavan (Università di Ferrara e consulente di Marmomacc).

Il premio rappresenta una preziosa indagine su proposte originali e innovative che sappiano interpretare con tecniche e linguaggi nuovi il mondo lapideo.

I vincitori saranno protagonisti di alcuni importanti appuntamenti di Inside Marmomacc, la rassegna di eventi culturali organizzata durante la 48a edizione di Marmomacc, in programma dal 25 al 28 settembre.

Tra i vincitori delle scorse edizioni, ricordiamo Max Dudler, l’Asian Architecture Friendship (Aaf), Cino Zucchi Architetti, Aris Konstantinidis, Kengo Kuma, Arata Isozaki , Anton Garcia Abril, Grafton Architects e lo Studio Snøhetta.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here