Il Riverside di Zaha Hadid è il museo europeo dell’anno

McAteer Photograph/Alan McAteer

Il Riverside Museum di Glasgow, progettato da Zaha Hadid Architects, ha vinto il premio Emya come museo europeo dell’anno, premio fondato nel 1977 con l’obiettivo di riconoscere l’eccellenza e favorire i processi innovativi nel mondo museale.

McAteer Photograph/Alan McAteer

Quest’anno hanno partecipato 40musei provenienti da 21 paesi europei e la cerimonia di premiazione si è svolta a Tongeren, in Belgio. Fin dalla sua apertura, oltre 2 milioni di persone hanno visitato il nuovo Riverside Museum di Glasgow, che mette in mostra i trasporti, la cantieristica e il patrimonio di ingegneria del paese.

I giudici hanno motivato così la loro scelta: «Il Riverside Museum soddisfa i criteri Emya di “qualità pubblica” ai massimi livelli».

McAteer Photograph/Alan McAteer
«Il Riverside Museum è una celebrazione di passione e  competenze di tutti i soggetti coinvolti. Esposizione e costruzione si incontrano in questo luogo storico sul fiume Clyde per entusiasmare e ispirare tutti i visitatori. Il progetto tramanda le ricche tradizioni ingegneristiche di Glasgow ed esplora i fondamenti culturali che hanno definito la città». Zaha Hadid
McAteer Photograph/Alan McAteer

Archie Graham, presidente di Glasgow Vita, ha detto che è «un risultato eccezionale. Il nostro fantastico Riverside Museum è stato incoronato migliore d’Europa. Ciò non è casuale, visto il duro lavoro, la passione e la creatività del nostro staff che fa tutto il possibile per portare la storia dei nostri trasporti e delle nostre tradizioni ingegneristiche al pubblico del presente».

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here