In costruzione la nuova sede Emerson a Los Angels

Foto di Morphosis

La struttura progettata da Morphosis per la nuova sede della storica università d Boston Emerson a Los Angeles, attualmente in costruzione, comprende oltre 2 mila metri quadri di residenze per studenti e docenti, circa 400 metri quadri di spazi dedicati al commercio e 11 mila metri quadri di parcheggi interrati.

Due torri di 10 piani per le residenze costituiranno i fronti est ed ovest dell’intervento, disegnando lo spazio, più protetto, dove due volumi serpeggianti conterranno gli spazi didattici ed amministrativi.

Shanna Yates, di Morphosis, definisce il progetto come un guscio rigido che protegge un interno cristallino.

Foto di Morphosis

Le due torri residenziali sono costituite da una struttura di cemento getto in opera e rivestite  da lastre in vetro scuro, protette da sistemi di ombreggiamento motorizzati.

L’interno sfrutta un sistema di travi fredde sviluppato da Buro Happold per il raffrescamento mentre la ventilazione è fornita dalle finestre apribili.

L’acciaio costituisce invece la struttura degli edifici scolastici, rivestiti da pannelli metallici prefabbricati e saldati al telaio.

Lo spazio esterno è caratterizzato da piazze d’incontro per gli studenti, utilizzabili per proiezioni cinematografiche e collegate tra loro da grandi scalinate in cemento e muratura.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here