In Reverse: Ron Arad alla Pinacoteca Agnelli

La torinese Pinacoteca Agnelli ospiterà In Reverse, la mostra di Ron Arad, artista, designer e architetto di fama internazionale.

L’esposizione, che si svolgerà a Torino dal 20 dicembre 2013 fino al 30 marzo 2014, si concentra sul nuovo importante progetto dell’artista presentato per la priva volta quest’anno al Design Museum di Holon, edificio iconico progettato dallo stesso Arad a Tel Aviv.

Attraverso esperimenti fisici e simulazioni digitali, Arad esplora il modo in cui le carrozzerie delle automobili, ma soprattutto le Fiat 500, si comportano sotto compressione: il risultato è un’esplosione materica e di colore unica al mondo che trova spazio nell’architettura disegnata da Renzo Piano al 4° piano della Pinacoteca Agnelli.

Con i veicoli divenuti simili a cartoni animati composti in una storia, saranno in mostra anche gli autentici telai in legno utilizzati come stampi per le carrozzerie delle auto presi in prestito dall’Archivio e Museo Fiat.

Sarà presentata anche una nuova scultura “Roddy Giacosa (2013)” realizzata di barre d’acciaio inox lucido a formare una Fiat 500, ed altre opere di Arad come sedie in acciaio e numerosi lavori degli anni ’80. Il percorso espositivo testimonia la continua sperimentazione con il materiale metallico attraverso studi e prove successive di schiacciamento.

Queste ultime sono state simulate anche in formato digitale, lavoro che confluisce nell’esposizione “Slow Outburst (2013)” presente anche per la mostra In Reverse insieme a sculture ricavate attraverso stampe in 3D di fotogrammi del film “Drop (2013)” e stampe digitali su carta che catturano i risultati delle simulazioni di schiacciamento condotte su “Roddy Giacosa”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO