iplus, i vetri low emissivity

[metaslider id=34782]

Agc lancia iplus, la rinnovata e ampliata gamma di vetri ad isolamento termico per il mercato residenziale, che offre una serie completa e diversificata di soluzioni per rispondere a tutte le richieste in materia di comfort.

Nell’utilizzo del vetro, il settore residenziale è sempre più esigente in termini di performance: i privati richiedono ambienti abitativi maggiormente confortevoli e al contempo una riduzione dei costi energetici.

Per rispondere al meglio a queste istanze del mercato, Agc Glass Europe, sfrutta una tecnologia all’avanguardia applicata ai rivestimenti in vetro: i prodotti iplus presentano prestazioni più elevate, più resistenti e più facilmente lavorabili da parte delle vetrerie, destinati ad essere utilizzati in vetrata isolante e tripla vetrata.

Iplus I-Top, iplus Top 1.0 e iplus Light costituiscono la gamma di vetri Low-Emissivity prodotti in Italia, nello stabilimento di Agc Cuneo: una gamma completa che offre, oltre alla qualità del prodotto, i vantaggi derivati da una produzione nazionale quali la grande disponibilità del materiale a stock, i tempi di consegna ridotti, il forte risparmio sui costi di trasporto con un’importante ricaduta in termini di attenzione all’ambiente.

Già nel 2012, inoltre, Agc aveva sviluppato Anti-Fog, la gamma di prodotti con proprietà anticondensa, ponendosi all’avanguardia del settore grazie a iplus AF, il vetro dotato di un coating pirolitico che impedisce la formazione di condensa. L’innovazione sta nel doppio coating, pirolitico e magnetronico, che permette di limitare o addirittura impedire la formazione di condensa con elevate prestazioni anche in termini di isolamento termico e controllo solare.

I prodotti iplus magnetronici sono certificati Cradle to Cradle CertifiedCM Silver, e se inseriti in tripla vetrata isolante, soddisfano, infine, i criteri del label “PassivHaus”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO