Le riviste

Servizi

Ricerca

Cerca powered by Google

Login

index

IsolGypsum: un salto nel risanamento

tecnasfalti isolmant

Tecnasfalti - Isolmant invita la rivendita a compiere un vero e proprio salto nel mercato del "risanamento acustico", e lo fa con la gamma dei prodotti "Isolgypsum", le lastre in cartongesso accoppiate con isolante.

Redazione Archinfo

01 Marzo 2012

Fino a oggi, l'isolamento acustico degli edifici ha interessato soprattutto le nuove abitazioni. L'evoluzione del mercato introduce però nuove aree di intervento che vanno a coinvolgere le strutture già esistenti, dove l'obiettivo è il miglioramento del comfort abitativo, contrastando le fastidiose fonti di rumore. Si parla così di "risanamento acustico", un mercato abbastanza nuovo dove la rivendita edile può giocare un ruolo da protagonista per le specifiche caratteristiche di questo mercato, che prevede interventi di piccola e media entità che esaltano il ruolo della distribuzione per competenza, assistenza e caratteristiche di fornitura.

Tecnasfalti - Isolmant invita quindi la rivendita a compiere un vero e proprio salto in questo mercato, e lo fa con la gamma dei prodotti "Isolgypsum", le lastre in cartongesso accoppiate con isolante che sono nate proprio per il risanamento acustico dei divisori verticali, quindi particolarmente adatte in ambienti come ospedali, scuole, e naturalmente le pareti domestiche. IsolGypsum contribuisce anche al miglioramento della resistenza termica del divisorio ed è disponibile sia nella versione "Fibra", dove la lastra in cartongesso è accoppiata con un pannello di IsolFIBTEC PFT, realizzato con l'innovativa tecnica Fibtec di Tecnasfalti - Isolmant; "PE", accoppiato con polietilene reticolato ; "Gomma", accoppiato con uno strato di gomma dello spessore di 2mm, e "Gomma XL" con uno strato da 20mm in agglomerato di gomma. La lastra IsolGypsum, anche grazie alla praticità del cartongesso, consente interventi semplici, veloci e puliti perché si applica con colla. Ma come spesso avviene quando si devono affrontare nuovi mercati per cogliere nuove e interessanti opportunità di vendita, la rivendita si deve fare promotrice di questi nuovi prodotti, suggerendoli al loro cliente anche in alternativa ai prodotti tradizionali. Ecco quindi che il "salto nel risanamento" è anche un salto di mentalità e di qualità della vendita che avvicina al concetto sempre più importante, e  vincente, di specializzazione.