Il progetto di GALA China per la Marina di Jinshan a Shanghai

La Dolce Vita, progetto per la Marina di Jinshan (Shanghai) – GALA China

Il progetto “La Dolce Vita”, proposto da GALA China e GALA Engineering si è aggiudicato, unico italiano partecipante, la vittoria nel concorso internazionale per la riqualificazione urbanistica della Marina di Jinshan, uno dei 17 distretti di Shanghai. Il bando di concorso, relativo a un’area di 580 ettari, richiedeva un progetto capace di rilanciare questa area strategica della città di Shanghai. La proposta italiana è stata scelta per la capacità di coniugare la sostenibilità e il rispetto delle caratteristiche originarie del sito con l’inimitabile stile italiano. Il progetto si è ispirato alle eccellenze urbanistiche e ambientali del Bel Paese e ha valorizzato alcune analogie ambientali italiane.

Il progetto di GALA China per la Marina di Jinshan a Shanghai
Il progetto di GALA China per la Marina di Jinshan a Shanghai

Il progetto del landscape considera gli spazi aperti come una infrastruttura verde, un parco lineare che connette i vari ambiti del progetto e si declina in diversi paesaggi. All’interno del parco lineare è previsto il sistema diffuso dei musei: spazi per l’apprendimento al cui interno è possibile sperimentare un percorso formativo legato alle tematiche ambientali, alla cultura, all’arte e alla tradizione locale.

Continua a leggere su: www.arketipomagazine.it

LASCIA UN COMMENTO