La ‘Room On The Roof’ di i29 ad Amsterdam

La torre del Bijenkorf che ospita la 'Room On The Roof' nel centro di Amsterdam (foto di Ewout Huibers)
La torre del Bijenkorf che ospita la ‘Room On The Roof’ nel centro di Amsterdam (foto di Ewout Huibers)

Gli architetti dello studio i29 hanno progettato un’abitazione per artista all’interno della torre del Bijenkorf, un grande magazzino di Amsterdam.

Vista della Room On The Roof (foto di Ewout Huibers)
Vista della Room On The Roof (foto di Ewout Huibers)

Lo spazio è stato ideato nel contesto del progetto ‘Room On The Roof’, creato dal Bijenkorf insieme al Rijksmuseum, e con l’artista Martin Baas.

L'abitazione per artista si affaccia sulla centrale Piazza Dam  (foto di Ewout Huibers)
L’abitazione per artista si affaccia sulla centrale Piazza Dam (foto di Ewout Huibers)

Il grande magazzino ha invitato artisti nazionali ed internazionali, scrittori, musicisti, architetti e designer a partecipare al programma: realizzare spazi studio in cui lavorare sui loro progetti, esibirsi in spettacoli, nella poesia e nell’arte, ballare, fare musica, cinema o fotografia.

Lo spazio dell'abitazione: uno spaccato dell'espressione artistica  (foto di Ewout Huibers)
Lo spazio dell’abitazione: uno spaccato dell’espressione artistica (foto di Ewout Huibers)

L’Artista Maarten Baas sarà il primo ad utilizzare lo studio. Durante l’apertura dell’esperimento, lo scorso 27 gennaio, l’artista ha infatti cominciato ad abitare la torre del grande magazzino. Il suo periodo di residenza, filmato da Christian Borstl, direttore creativo del progetto, sarà presentato successivamente, insieme al programma completo del progetto artistico per il 2015, in una pubblica inaugurazione.

Gli arredi sono sospesi nella luce della torre  (foto di Ewout Huibers)
Gli arredi sono sospesi nella luce della torre (foto di Ewout Huibers)

La “Camera Sul Tetto” abitata da Baas è un luogo unico nel centro storico della città, trasformato in un paradiso dedicato alla cultura.

Planimetrie dell'abitazione (foto di i29)
Planimetrie dell’abitazione (foto di i29)

L’abitazione nel campanile è infatti completamente attrezzata per gli artisti, con un telescopio per godere di viste panoramiche sulla città, un letto per sognare, un menù speciale per i pasti.

Sezioni: gli arredi modulari danno forma a uno spazio mutevole (foto di i29)
Sezioni: gli arredi modulari danno forma a uno spazio mutevole (foto di i29)

La sua posizione in Piazza Dam garantisce una inesauribile fonte d’ispirazione e gli arredi che la compongono, essenziali e sospesi nello spazio aereo della torre, definiscono la necessità di un movimento che corrisponde al lavorio dei pensieri.

Sezioni (foto di i29)
Sezioni (foto di i29)

Le opere che saranno realizzate in questo luogo verranno condivise con il pubblico, il programma sarà inoltre integrato in grandi eventi che si svolgono ad Amsterdam e coinvolgono la collaborazione con istituzioni culturali di tutta l’Olanda.

 

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here