La Torre Tintoretto: un nuovo landmark per Brescia

La Torre Tintoretto, progetto residenziale per Brescia (foto di Massimo Guidotti Architetto)

Il concept progettuale per la Torre Tintoretto a Brescia, ideato da Massimo Guidotti, si sviluppa sul principio architettonico di un monolite in vetro che costituisce un nuovo landmark residenziale. Come eroso dal vento, l’edificio presenta una serie di layers sovrapposti che sono definiti secondo tagli casuali, mantenendo comunque il rigore della torre originaria. Questa apparente dinamica dei piani è realizzata per ottenere il miglior orientamento rispetto alle condizioni ottimali di luce ed esposizione.

La torre sviluppata sul principio architettonico di un monolite in vetro (foto di Massimo Guidotti Architetto)

La torre, è inoltre, ruotata di novanta gradi e centrata nell’area di progetto, garantendo a tutti gli alloggi un doppio affaccio nord-est/sud-ovest che permette la vista sulle colline vicine ed il pieno sfruttamento dei benefici dovuti al raffrescamento naturale, accentuato dall’altezza dell’edificio rispetto all’intorno. La vegetazione presente su alcune terrazze contribuisce a ridurre l’effetto di surriscaldamento locale dell’area costruita grazie all’evapo-traspirazione delle piante. Il sistema di terrazze differenti per profondità e dimensione, intervallate dalle vasche verdi, trasforma l’involucro esterno della torre in una texture di linee orizzontali ed ombre che rendono i prospetti tutti differenti tra loro.

Particolare del disegno sfalsato dei piani (foto di Massimo Guidotti Architetto)

Il nuovo edificio ad alta sostenibilità e di nuova generazione, comprende residenze, servizi e spazi sociali, che danno luogo ad un comparto pubblico aggregato. Tutto il sistema è incentrato sul nuovo concept degli spazi distributivi, delle aree verdi e di una piazza dove si inserisce il basamento della torre, interamente dedicato ad attività commerciali. Il progetto dell’edificio è completato da un grande parcheggio interrato di circa 250 posti a servizio dei residenti, e da 116 parcheggi a raso mantenuti nella medesima posizione sull’area.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here