La Villa Spee di Lab32 architecten

L'accesso alla Villa Spee ad Haelen, Olanda (foto di Jo Pauwels)
L’accesso alla Villa Spee ad Haelen, Olanda (foto di Jo Pauwels)

La Villa Spee, è realizzata a Haelen, in Olanda, secondo il cocept progettuale dello studio Lab32 architecten.

Vista della villa nel paesaggio verde (foto di Jo Pauwels)
Vista della villa nel paesaggio verde (foto di Jo Pauwels)

La residenza, è stata costruita per una coppia con un bambino, su un sito dove era presente solo un bungalow datato agli anni Sessanta.

L'accesso seminterrato tra i dislivelli del terreno (foto di Jo Pauwels)
L’accesso seminterrato tra i dislivelli del terreno (foto di Jo Pauwels)

La villa compone oggi uno spazio lineare, semplice ma elegante, soddisfando in particolare la ricerca dei residenti per una vita all’aria aperta.

Vista del fronte sul retro, verso il laghetto e la piscina (foto di Jo Pauwels)
Vista del fronte sul retro, verso il laghetto e la piscina (foto di Jo Pauwels)

I volumi scatolari dell’abitazione si inseriscono tra le curve naturali dell’area di campagna che ne costituisce il contesto, appoggiandosi su di esso in modo da divenirne parte riconoscibile e autonoma, ma perfettamente integrata.

Vista di un interno dominato dalle superfici bianche vetrate di pareti e lucernari (foto di Jo Pauwels)
Vista di un interno dominato dalle superfici bianche vetrate di pareti e lucernari (foto di Jo Pauwels)

L’edificio rimane, quindi, in alcuni punti del sito, come sospeso, e diviene la copertura per il passaggio seminterrato dall’accesso carrabile.

Gli ambiti di soggiorno aperti verso la piscina (foto di Jo Pauwels)
Gli ambiti di soggiorno aperti verso la piscina (foto di Jo Pauwels)

Le facciate anteriore e posteriore sono aperte con finestre panoramiche che ottimizzano il rapporto tra dentro e fuori.

Gli interni comunicano tra loro e verso l'esterno con gradi diversi di trasparenze  (foto di Jo Pauwels)
Gli interni comunicano tra loro e verso l’esterno con gradi diversi di trasparenze (foto di Jo Pauwels)

Sul retro della villa, invece, è configurata una terrazza inerente all’area piscina ed a un laghetto: con queste superfici e con la sua copertura la casa si collega all’esterno per rafforzare ancora la relazione di continuità rispetto al paesaggio.

Planimetria (foto di Lab32 architecten)
Planimetria (foto di Lab32 architecten)

L’interno è stato progettato secondo l’estetica minimalista perseguita dai clienti: linee essenziali e dal disegno accurato si combinano con materiali caldi.

Sezione trasversale (foto di Lab32 architecten)
Sezione trasversale (foto di Lab32 architecten)

I tagli di luce animano lo spazio ed anche i progettisti sottolineano come nulla nell’architettura sia lasciato al caso: “ogni luogo è composto come un esclusivo abito su misura”.

 

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here