L’Arbre Blanc di Sou Fujimoto a Montpellier

 

Vista dal fiume Lez del nuovo progetto Arbre Blanc (foto di Sou Fujimoto Architects+ NL*A + Oxo Architects +RSI-studio)

Sou Fujimoto Architects, insieme agli studi di progettazione francesi Nicolas Laisné Associés e Manal Rachdi Oxo Architects, è stato scelto nel concorso di progettazione della seconda follia architettonica del 21esimo secolo.

L’Arbre Blanc nel centro della città di Montpellier (foto di Sou Fujimoto Architects+ NL*A + Oxo Architects +RSI-studio)

L’architettura, nominata Arbre Blanc, segue la precedente follia progettata da Farshid Moussavi e sarà anch’essa realizzata nel distretto di Port Marianne a Montpellier, costituendo una nuova torre polifunzionale.

Vista dell’edificio dall’alto (foto di Sou Fujimoto Architects+ NL*A + Oxo Architects +RSI-studio)

Gli architetti, nella fase d’ideazione del progetto, sono stati fortemente ispirati dal tradizionale vivere all’aperto degli abitanti di Montpellier: questa osservazione ha fatto scegliere l’immagine di un albero come concept progettuale per l’edificio.

Pianta del piano tipo (foto di Sou Fujimoto Architects+ NL*A + Oxo Architects +RSI-studio)

La torre si presenta, per questo, circondata da numerosi ed ampi balconi a sbalzo, simili nel complesso a una fronda d’albero, che ospiteranno terrazze e giardini, dominando lo skyline di Montpellier e il fiume Lez che scorre nelle vicinanze dell’area di progetto.

Spaccato assonometrico (foto di Sou Fujimoto Architects+ NL*A + Oxo Architects +RSI-studio)

Proprio per la vicinanza al fiume e per garantire il migliore soleggiamento con la contemporanea possibilità di aprire viste a 360° sul paesaggio, la torre è disegnata secondo un andamento curvilineo.

Le terrazze dominano la skyline della città (foto di Sou Fujimoto Architects+ NL*A + Oxo Architects +RSI-studio)

Il programma funzionale dell’edificio sarà disposto su 17 piani, completamente aperti al pubblico, prevedendo la realizzazione di abitazioni, un ristorante al piano terra, una galleria d’arte, uffici, un bar con vista panoramica e aree comuni.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here