L’Atelier Bruno Gaudin e l’Archipel Habitat a Rennes

Gli uffici direzionali di Archipel Habitat a Rennes (foto di Stéphane Chalmeau)

La nuova sede di Archipel Habitat, progettata dall’Atelier Bruno Gaudin da poco realizzata nella Place de la Communauté a Rennes, comprende aree di accoglienza per il pubblico, uffici, sale riunioni e una grande sala per il consiglio direzionale; mentre, per il pubblico, la costruzione accoglie un centro civico insieme al municipio di quartiere, una sala polivalente e strutture annesse per servizi e parcheggi.

Vista del complesso multifunzionale illuminato la sera (foto di Stéphane Chalmeau)

Il grande volume è articolato per conformare al suo interno una corte che si apre verso la strada, e la distribuzione degli spazi del complesso avviene secondo un disegno chiaro che distingue, in particolare, i differenti punti d’accesso, dedicati alle diverse utenze.

I prospetti del complesso in granito e pannelli di vetro colorati (foto di Stéphane Chalmeau)

Le facciate in granito sono completate dal contrappunto materico realizzato dalle vetrate di chiusura del piano terra, e da pannelli colorati in vetro che formano una sequenza dinamica di schermi in corrispondenza delle aperture.

Gli affacci degli edifici sulla corte interna (foto di Stéphane Chalmeau)

Le grandi vetrate e gli schermi permettono, nell’interno, una buona diffusione della luce, che nel nucleo distributivo del volume principale è ulteriormente garantita dalla copertura realizzata con lucernari.

Vista di uno spazio terrazzato in copertura (foto di Stéphane Chalmeau)

Gli spazi di lavoro sono modulari e flessibili, progettati secondo un design che non è affatto standard: è stata prestata una importante attenzione alla realizzazione degli uffici per dare a questi spazi una altezza consistente e grandi superfici finestrate.

Un altro aspetto importante è la

La piazza pubblica attorno a cui si articola l’edificio (foto di Stéphane Chalmeau)

visibilità e comprensibilità dei materiali ed elementi utilizzati nel progetto: il cemento in contrasto con il legno, le luci visibili, così come i condotti della ventilazione ed i pannelli radianti sospesi, concorrono alla determinazione di uno spazio accogliente ed elegante.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here