Laterizio ad energia zero

Il progetto e4 Brikhouse 2020 di Wienerberger

È stato inaugurato in Austria, a Zwettl , il primo edificio ad energia quasi zero realizzato interamente in laterizio: e4 Brickhouse 2020. L’edificio, grazie ad un involucro altamente prestazionale realizzato con una soluzione monostrato in laterizio portante Wienerberger, farà fronte al 100% del fabbisogno di energia richiesta attraverso risorse rinnovabili.

Il progetto e4 Brikhouse 2020 di Wienerberger

Il progetto e4 Brickhouse 2020è un modello abitativo ideato da Wienerberger per rispondere ai parametri energetici definiti dall’Unione Europea dalla Direttiva 2010/31/Eu, realizzato in poco più di un anno grazie all’appoggio dell’investitore privato Schiller Bau.

Un momento del cantiere dell’edificio realizzato in laterizi rettificati riempiti con lana di roccia Porotherm Plana+ di Wienerberger

La progettazione si è basata sul concetto di “Casa Solare”, in cui una tanica di acqua di grandi dimensioni, posta all’interno dell’immobile e riscaldata dai collettori solari in copertura, assolve completamente alle richieste di calore durante il periodo invernale.

Il materiale costruttivo: laterizio rettificato riempito con lana di roccia Porotherm Plana+ di Wienerberger

La parete è composta da laterizi rettificati riempiti con lana di roccia Porotherm Plana+ di Wienerberger, dello spessore di 49 centimetri ed un valore U pari a 0,13W/m²K.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here