L’Earth House Project di Molos Group

Vista della Earth House dall'accesso principale (foto di Molos Group)
Vista della Earth House dall’accesso principale (foto di Molos Group)

L’Earth House Project è stato ideato dallo studio Molos Group, che ha disegnato una residenza monofamiliare non solo circondata dal paesaggio naturale, fuori dalla città di Tirana, ma completamente integrata e in continuità con il suolo collinare che contraddistingue il contesto. L’architettura contemporanea prevede un volume di forti murature e vetrate, dal disegno geometrico apparentemente germogliate dal suolo: quest’ultimo costituisce un vero e proprio elemento compositivo del progetto, prendendo il posto e la funzione delle strutture di basamento.

[metaslider id=36738]

La casa, lontana dalla ambiente urbano di Tirana, non necessita di particolari accorgimenti che ne garantiscano la privacy interna, ed è stata quindi aperta verso l’esterno con facciate vetrate e posta, il più possibile, in continuità con il paesaggio. Il lato posteriore della villa si espande sulla sommità della collina determinando una geometria complessa che dà luogo a spazi di connessione esterni. Tra questi ultimi, anche l’ingresso alla casa è disegnato, sul fronte principale, quale estensione del terreno, con un passaggio attraverso una piccola superficie d’acqua che caratterizza ulteriormente l’abitazione, in quanto parte del paesaggio. «La casa è stata progettata in questo modo, per essere con tutti i mezzi a contatto con la natura, perché crediamo che la bellezza in architettura sia un riflesso della bellezza nella natura» concludono i progettisti di Molos Group.

 

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO