Linea Light Group per l’enoteca FerroWine a Castelfranco Veneto (Tv)

FerroWine non è una semplice enoteca. È molto di più: su uno spazio di circa 1.000 metri quadri, il tradizionale spazio dedicato alla vendita del vino convive in armonia con un salotto interno, un caveau, una sala degustazione di vino e cibo, una scuola di bartendig, due sale conferenze e un’area parcheggio. Il nuovo spazio, inaugurato circa un anno fa, si trova a Castelfranco Veneto, in provincia di Treviso, città murata con un castello medievale in ottimo stato di conservazione, che diede i natali al pittore Giorgione. Il progetto dello spazio è opera di due autori: l’architetto Luca Fanton, dello Studio Frasson & Fanton, insieme al designer Antonio Frasson, maestro scenografo presso l’Accademia di Belle Arti di Venezia, hanno collaborato con l’architetto Bernardino Baesso.

Enoteca FerroWine a Castelfranco Veneto (Tv)
Enoteca FerroWine a Castelfranco Veneto (Tv)

L’ambiente interno richiama il concept di una biblioteca: gli scaffali ospitano le bottiglie proprio come libri, in un equilibrio tra rigorose geometrie e caldo legno. Una imponente scala a chiocciola conduce al ballatoio che circonda lo spazio superiore con installazioni gabbiate e mega lampade che pendono dal soffitto.
Linea Light Group ha collaborato alla realizzazione dell’impianto illumotecnico, cuore del progetto FerroWine. Gli architetti hanno solezionato soluzioni a LED, ad alto contenuto di design ma al contempo sostenibili e versatili. I prodotti utilizzati appartengono principalmente alla collezione i-Lèd: Pound per l’illuminazione accento degli arredi perimetrali; Orbit, proiettori per sistema speciale curvo a luce diretta posto sopra le casse; Dave Pro 2, proiettori installati all’interno delle damigiane poste all’ingresso. Per il piano interrato, negli spazi ospitanti Bollicine&Champagne, sono installati Quantum, Ribbon Strip e Pound. Luci di palpabile fascino anche per l’esterno: Stalk per le aiuole e i parcheggi, Vedette Lama per le colonne.

Continua a leggere su www.area-arch.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here