lOOKoUT_tOWER di Anton Pramstrahler

. La torre osservatorio come un albero tra gli alberi (foto di _aP_a_R_C_H)
La torre osservatorio come un albero tra gli alberi (foto di _aP_a_R_C_H)

Una torre – osservatorio in legno, immersa nella natura di Brunico, Sudtirolo. Questo il progetto lOOKoUT_tOWER di Anton Pramstrahler, in collaborazione con Alex Niederkofler, che ha ideato un’originale struttura molto ben integrata con i boschi circostanti.

Studi per la struttura elicoidale in legno della torre (foto di _aP_a_R_C_H)
Studi per la struttura elicoidale in legno della torre (foto di _aP_a_R_C_H)

Realizzata in legno, per il 90 per cento di tutte le sue componenti, la torre non è in realtà solo una struttura matericamente coerente col contesto, ma anche riflette l’articolazione della natura attraverso la sua forma e composizione.

Vista del modello tridimensionale (foto di _aP_a_R_C_H)
Vista del modello tridimensionale (foto di _aP_a_R_C_H)

La geometria organica risulta da una semplice forma elicoidale basata su diversi parametri, tra i quali il “rapporto aureo” e gli “elementi strutturali lineari”. Il disegno ritorto si ottiene utilizzando, infatti, travi lineari di sostegno e travi, sulla facciata esterna, che cambiano l’angolazione del proprio assetto, ogni due metri.

La composizione strutturale e sezione della torre (foto di _aP_a_R_C_H)
La composizione strutturale e sezione della torre (foto di _aP_a_R_C_H)

Con la rotazione del piano esagonale inferiore rispetto all’ultimo livello superiore, secondo sensi opposti, e modificando, via via, le dimensioni e l’inclinazione dei livelli rispetto al piano parallelo al suolo, è stato possibile comporre una geometria che non solo rimanda alla forma di un albero, ma anche funziona come tale. Simile ad un albero che utilizza le sue radici ed il tronco per nutrire e sostenere la sua chioma, gran parte della struttura inferiore della torre funge da sostegno ed ingresso per i visitatori. All’interno della torre, diverse piattaforme sono situate lungo le scale di risalita, fornendo posti per riposare e osservare il contesto.
La piattaforma principale, situata in cima alla torre, diviene il punto di incontro, un luogo per rilassarsi e godere di una vista mozzafiato su tutta la valle che si apre al di là delle chiome d’alberi nel bosco.

 

 

 

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here