Max Dudler ospite di “Thinking Varese”

1max_evidMercoledì 18 Febbraio 2015, presso la Fai – Villa e Collezione Panza, si terrà il nuovo appuntamento con il ciclo di conferenze Thinking Varese – testimonianze di architettura e costruzione.

Organizzata dall’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Varese, la lecture sarà tenuta da Max Dudler, architetto di origine elvetica con studio a Berlino, Zurigo e Francoforte sul Meno. Il suo lavoro di progettazione architettonica si alterna con l’impegno nell’insegnamento in varie università europee, a Venezia, Mantova, Dortmund, Vienna e Bologna; dal 2004 è, inoltre, professore di Baukunst alla Kunstakademie di Düsseldorf.

Tra i suoi progetti più recenti ricordiamo lo “Jacob-und-Wilhelm-GrimmZentrum” a Berlino, nuova biblioteca centrale della Humboldt University, situata nei pressi della Porta di Brandeburgo, nonchè la più grande biblioteca libera in Germania con un patrimonio di 2 milioni di libri, tutti accessibili al pubblico. Max Dudler è autore del progetto di ammodernamento, restauro e ampliamento della fortezza nel Castello di Hambach a Neustadt an der Weinstraße, di cui fa parte l’intervento d’integrazione del “Ristorante 1832”, progetto che si aggiudica il Dam Prize 2012. Ha, inoltre, ideato edifici quali l’Europaallee a Zurigo; la Folkwang Bibliothek a Essen; il nuovo centro visitatori del castello di Heidelberg; il gruppo di torri in Hagenholzstrasse ed il centro visitatori del castello Sparrenburg a Bielefeld.

 

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here