Nella Thornton Model Home l’interior contemporaneo di Cecconi Simone

Vista della sala (foto di Joy von Tiedemann)

Lo studio Cecconi Simone ha completato la realizzazione del progetto d’interni per la Thornton Model Home, una casa contemporanea ad Orlando, in Florida, costruita grazie al lavoro dell’azienda Ashton Woods.

I grandi ambienti, dominati dal contrasto di bianco e nero (foto di Joy von Tiedemann)

Per massimizzare la vivibilità e personalizzare lo spazio, l’abitazione di tre piani è stata completamente studiata in ogni ambito, lasciando al loro posto solo le esistenti aperture delle finestre.

I punti focali sono individuati verso le sorgenti di luce naturale (foto di Joy von Tiedemann)

Al piano terra tutto lo spazio si estende in modo continuo, articolato dai percorsi interni e dalle visuali che ampliano gli ambienti, e disposto per  catturare  la luce che segue le direzioni dei punti focali definiti dalle pareti lineari.

L’ambiente cucina e pranzo (foto di Joy von Tiedemann)

Gli arredi a scomparsa realizzano contesti discreti ed espandibile in base alle esigenze dei proprietari dell’abitazione. Uno studio attento dei movimenti degli abitanti della casa attraverso lo spazio ha aiutato la disposizione planimetrica che pone in allineamento i principali elementi interni.

Vista sulla cucina (foto di Joy von Tiedemann)

Ogni contesto introduce l’altro, realizzando l’open-space dell’ambiente soggiorno, pranzo e cucina come fulcro della casa; mentre zone funzionali distintinte sono ritagliate ne layout complessivo, inserite con texture o attrezzature ed accessori riconoscibili.

Lo studio (foto di Joy von Tiedemann)

La palette bicolore basata sul contrasto di bianco e nero, che ricorre rispettivamente nelle pareti e nella pavimentazione, viene utilizzata anche per gli arredi su misura, in tutta l’abitazione che mantiene uno stile riconoscibile. Agli arredi viene agguinto, inoltre, il tocco caldo delle superfici in legno, che impreziosiscono la realizzazione.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here