Nuove possibilità di paesaggio

Dal 5 aprile al 31 maggio 2013 si svolgerà Artlands Tour #2, un programma di conferenze e di passeggiate nella Piana Fiorentina per conoscere l’opera di Carlo Scoccianti, biologo specialista del Wwf, dedicata alla ricerca di nuove possibilità di paesaggio compatibili con le sensibilità e le realtà contemporanee.

«Ogni area che mi accingo a progettare all’inizio mi appare come una immensa tela bianca di ettari ed ettari e il nuovo luogo viene pensato e realizzato attraverso interventi che assumono contemporaneamente il valore di pittura e di scultura a grande scala. Incidere, scavare e movimentare anche enormi quantità di terra sono tutte azioni molto forti che però sfiorano la superficie del terreno rendendo omaggio alla sua naturale capacità rigenerativa. Da quel momento in poi il nuovo luogo è libero di vivere secondo la sua naturale dinamica che era stata precedentemente interrotta, ostacolata o addirittura negata» dice Scoccianti descrivendo la propria attività..

Il ciclo di incontri, che avrà luogo presso il Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci di Prato intende raccontare l’esperienza toscana e confrontarla con iniziative in corso in altri regioni del pianeta attraverso il coinvolgimento di alcuni fra i più validi osservatori della cultura progettuale internazionale, a partire da Pedro Gadanho, curatore del settore architettura del MoMA di New York, che interverrà venerdì 5 aprile.

Seguiranno gli appuntamenti con Beatrice Galilee, Richard Ingersoll, Sébastien Marot e Aaron Betsky .

Promosso dal Wwf, ente gestore di questo sistema di nuovi luoghi, Artlands è realizzato in collaborazione con la Regione Toscana, la Provincia di Firenze, i Comuni di Campi Bisenzio e Lastra a Signa, l’Università degli Studi di Firenze, il Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci di Prato, i tre Consorzi di Bonifica che insistono sulle zone coinvolte, Quadrifoglio, Publiacqua e L’Isola dei Renai ed è realizzato da Image.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here